peperoncino calabrese

peperoncino calabrese

peperoncino calabrese

Il peperoncino calabrese tipologie e benefici

Sul web capita spesso di vedere youtuber, influencer o mangiatori professionisti cimentarsi in sfide di resistenza con i peperoncini più piccanti del mondo, di cui la maggior parte di coltivazione americana. È proprio da qui che nel 1492, grazie ai viaggi di Cristoforo Colombo, inizia il viaggio del peperoncino verso il nostro continente. In Italia il peperoncino non trovò il favore dei nobili ma riuscì immediatamente ad imporsi nelle cucine dei ceti meno abbienti, acquisendo il titolo di “spezia dei poveri”. Quanto ad oggi, al suono della parola peperoncino, la nostra mente vola verso il sud del nostro Paese, più precisamente in Calabria, patria dell’Accademia del Peperoncino e del peperoncino calabrese.

Tipologie di Peperoncino

Volendo essere pignoli, dire peperoncino calabrese è un po’ riduttivo se pensiamo a tutte le varietà coltivate nella regione. Difatti esistono svariati tipi di peperoncino calabrese, diversi tra loro per forma, piccantezza e utilizzo, tra cui:

  • Il Diavolicchio – il peperoncino più piccante della penisola, di molto superiore alle altre varietà calabresi. Dal profumo inconfondibile, è molto utilizzato nei primi e secondi piatti;
  • Il Corno Calabrese, noto anche come peperoncino di Soverato -dalla forma a corno e di colore rosso acceso, è una delle varietà più pregiate, arricchita dal sapore mediamente piccante e amarognolo;
  • Peperoncino Ciliegia – non molto piccante e che, grazie alla forma tonda, risulta il migliore da utilizzare ripieno.

Utilizzo del peperoncino calabrese in cucina

Il fatto che siano molto più delicati rispetto a peperoncini più noti a livello mondiale, rende i vari tipi di peperoncino calabrese molto duttili in cucina. Essi infatti possono essere usati per primi piatti, secondi di carne o pesce, ma anche con insalate e lattuga. Hanno inoltre molto successo utilizzati sott’olio, essiccati oppure in creme e oli piccanti.
Tuttavia, è nelle ricette tradizionali che i peperoncini calabresi danno il meglio di sé, rendendo prodotti come la ‘Nduja, la salsiccia calabrese, la soppressata calabrese e la spianata calabra famosi e apprezzati in Italia e nel mondo.

I benefici del peperoncino

Come detto in precedenza, il peperoncino calabrese è molto apprezzato per la sua duttilità in cucina, ma ne vanno evidenziati anche gli innumerevoli benefici per la nostra salute. Infatti i peperoncini sono ricchi di provitamina A e vitamina C e hanno proprietà vasodilatatorie, digestive e anche afrodisiache, grazie alla vitamina E. Svolgono inoltre un’importante funzione nel trattamento di raffreddore, bronchite e sinusite e, grazie alla propria piccantezza, provocano un rilascio di endorfine, acquisendo anche una funzione analgesica.
Infine va aggiunto che sono ricchi di sodio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, calcio e altri nutrienti molto utili al nostro organismo e al metabolismo.

Se desiderate gustare dei veri peperoncini calabresi e le loro qualità negli straordinari prodotti tipici che questa regione ci regala, l’azienda Lombardo srl di Melicucco è ciò che fa per voi.
Una volta provati non riuscirete più a farne a meno!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici + 19 =