Peperoncino

Il Peperoncino rosso piccante

Il peperoncino, con il suo colore rosso fiammante, il suo profumo esaltante e

peperoncini calabresi

con il suo sapore vigoroso e stuzzicante e’ senza dubbio in grado di ravvivare e regalare vitalita’ anche ai piatti piu’ semplici e scialbi. Non tutti sanno pero’, che questa spezia, giunta a noi da latitudini cosi’ lontane (provenienza le Americhe dopo il secondo viaggio di C. Colombo 1493) molto conosciuta e apprezzata e’ anche un’ottima alleata della salute e della bellezza.
Il peperoncino contiene tantissime sostanze che interagiscono con il nostro organismo. Prima fra tutte la capsaicina, principale responsabile della piccantezza dei peperoncini (e’ contenuta tra la parete del frutto e la placenta, tessuto che sorregge i semi ) . La sensazione di irritazione e bruciore provocata dalla capsaicina nel cavo orale, stimola il cervello a produrre endorfine, un oppioide naturale in grado di agire da analgesico, donando una immediata sensazione di benessere.
La capsaicina, inoltre stimola la corteccia surrenale e aumenta la produzione dei corticosteroidi, antidepressivo, stimola la funzionalita’ cardiaca, circolatoria e respiratoria. Il Peperoncino contiene una buona percentuale di vitamine, i semi contengono lecitina (abbassa il colesterolo nel sangue e mantiene elastiche le arterie).

Vitamina A o Retinolo
Deriva da un precursore beta carotene che viene trasformata dall’organismo, e’ essenziale per le cellule epiteliali, per la crescita dello scheletro e dei denti .
Vitamina B1 o Tiamina
Necessaria nel metabolismo dei carboidrati e la sua funzione e’ favorire lo stato generale di nutrizione dei tessuti nervosi.Una carenza causa danni al sistema nervoso con deperimento generale dell’organismo.
Vitamina B3 – PP o Niacina
E’ importante nella sintesi degli ormoni ed e’ quindi essenziale per la crescita dell’organismo.
Vitamina B2 o Riboflavina
Aiuta a trasformare il cibo in energia pronta. Promuove una crescita e uno sviluppo regolare dell’organismo.
Vitamina C Acido Ascorbico
Il piu’ comune e potente antiossidante.
Vitamina E o Tocoferolo
Vitamina antiossidante per eccellenza protegge le cellule dall’attacco dei radicali liberi e rallenta il processo d’invecchiamento delle stesse .
Vitamina K o Vitamina Antiemorragica
Favorisce la coagulazione del sangue.

Il Peperoncino dunque e’ una spezia ricca di sostanze antiossidanti ed un solo grammo contiene 197 unita’ ORAC (misura per valutare il potere antiossidante dei vegetali Oxigen Radical Absorbance Capacity) la capacita’ di catturare i radicali liberi e proteggere le nostre cellule dai danni ossidativi. Tutte le preziose sostanze protettive contenute nel Peperoncino e nei suoi semi restano attive e invariate solo se essiccati ad una temperatura non superiore ai 30/35 C per poi esser polverizzati e poter permettere agli agenti digestivi del nostro organismo di assimilare tutte le sostanze in esso contenute. Da questa semplice analisi abbiamo tratto l’ispirazione per realizzare il nostro Peperoncino Calabrese 100% Filiera Breve con Tracciabilita’ .